uova….agitate non shakerate

ciao gente….

è carnevale……nelle altre parti del mondo il carnevale è simbolo di gioia e sollazzo ,gaudio e felicità, ballerine vestite solo di piume ,chiacchiere,frappe e bugie…

mentre a Cento (carnevale d’europa dicono loro….che se la suonano e se la cantano da soli) i cittadini si ammazzano tra loro per afferrare i regali che buttano dai carri (sembra quasi che questa gente non abbia mai visto un cioccolatino in vita propria) qui nel mio magico quartiere si attua una lotta violenta e senza sconti per nessuno….

E’ IL PERIODO DELLE UOVA!!!

Click to enlarge.

ogni giorno a Napoli un bambino si sveglia e sa che dovrà correre per lanciare le uova

ogni giorno a Napoli una ragazza si sveglia e sa che dovrà correre per scansarsi le uova

ogni giorno…non importa che tu sia bimbo o ragazza…ma se sei bimbo sappi che se ti becco quell’uovo te lo faccio risalire modello supposta….

ebbene si carissimi….tra i bambini (le cui dita sono sopravvissute all’orgia di moncherini del capodanno) c’e’ questa goliardica usanza di lanciare uova addosso ai passanti ,soprattutto se ragazze….il chè mi costringe a fare dei giri assurdi per fare cose stupidissime come comprare il latte,il giornale o andare a vedere come sta mia nonna….e non voglio dilungarmi sulla simpatica variante che comprende il lancio di uova sode a folle velocità…che non ti sporcano ma ti mandano appena appena in coma….ed i genitori giustificano queste piccole canaglie con la solita frase "SONO RAGAZZI"….

ora ,cari amici, non ci vuole nessuna laurea per capire che questi bambini sono vittime, vittime di un quartiere che non ha nulla da offrire , di famiglie che non danno minimo ascolto alle loro esigenze ed ai loro bisogni,vittime di un futuro già scritto in cui non hanno alcuna voce in capitolo e di cui non hanno alcuna consapevolezza…..

ma, mi chiedo, dove deve finire la compassione e la comprensione e dove deve iniziare la voglia di uscire di casa senza rischiare una lesione del cervelletto per uno scherzo che ,probabilmente, non diverte piu’ nemmeno loro ??? 

Click to enlarge.

Annunci
Contrassegnato da tag

7 thoughts on “uova….agitate non shakerate

  1. utente anonimo ha detto:

    Io la vivo talmente male sta cosa che mentre ero in aereo per venire in America, GIURO, ho pensato, per titrarmi su da un attacco di nostalgia, che almeno a carnevale non mi trovavo a Napoli nel periodo delle uova.
    UOVO=PRIMO NEMICO
    Andrea

  2. utente anonimo ha detto:

    …e se ti scansi il trauma cranico, e se ti scansi la puzza “gallina morta da una settimana”, insomma se ti scansi le uova…c’è sempre il rischio “bomboletta-spray”…grrrrr!!!
    per questo odio il carnevale a napoli…maledetti!!!
    baciii basil

  3. Mauronet ha detto:

    Si inizia a tirare le uova dal balcone e si finisce ad ammazzare un capoclan rivale in un bar? E il professsor Rossi Doria che dice?

    Maurone
    http://www.maurone-memoriecasuali.blogspot.com

  4. utente anonimo ha detto:

    bella la storia delle uova a napoli!

  5. SachikoLilith ha detto:

    Le lanciavano anche qui, tanti anni fa.
    Ora preferiscono la schiuma da barba, vera.

  6. Pepenero ha detto:

    si dovrebbero tagliare le mani di questi bambini con delle cesoie da giardinaggio …

  7. KAMIA ha detto:

    OH SERè TI RICORDI QUELLA VOLTA A VIALE KENNEDY L’UOVO IN TESTA A CHI CADDE???

    😐 IO SI! GRRRRRRRRRRRRR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: