Archivio mensile:ottobre 2007

certi giorni ci chiediamo è tutto qui? e la risposta è sempre si.

ciao a tutti

oggi sono tornata dal tirocinio stanca stecchita, ho mangiato a casa ( mentre i vecchini oggi mangiavano tonno,fagioli e cipolle..e vi lascio immaginare quale bouquet di aromi rinfrascava il refettorio) ed ovviamente mi sono gettata sul divano per farmi la mia consueta  oretta di coma pre-malcolm (W MALCOLM!!!!), quando inaspettamente non sono crollata nel sonno sbauscioso del pomeriggio…

allora mi sono detta "vabbè guarderò un pò di tv" ma non sapevo cosa offriva a quell’ora la programmazione visto che di solito dalle 3 alle 4 sono clinicamente morta…. scartata "l’italia sul 2" e "uomini e donne" per ovvi motivi ho pensato di vedere mtv per aggiornarmi un pò sulle novità musicali visto che ultimamente ascolto la musica solo al tirocinio e si va da Memo remigi a Modugno passando per Orietta berti e il sempre verde claudio villa (granadaaaaaaaaaa)

metto su trl…(programma condotto dall’uomo più odioso sulla faccia della terra) non è altro che una classifica di video..(vabbè non devo spiegarvelo io) mi dico "bene..vediamo cosa ascoltano i CCIOVANI!" e non posso fare a meno di notare che i BACKSTREET BOYS HANNO INCISO UN NUOVO ALBUM….guardo il video con un certo orrore e mi sorge spontanea una domanda , anzi 2…

  • chi li veste??
  • perchè le boyband quando cantano hanno della facce sofferenti come se stessero cantando qualcosa di struggente o meglio, come se fossero nel bel mezzo di una colica??? 

e se non ci credete beccatevi sto video ignobile in cui piangono,pregano e si struggono…godetevelo…soprattutto la maglietta di HOWIE che fa molto ape maia.

 

più che di ascoltarli ti verrebbe voglia di chiedergli se stanno bene o se per caso vogliono dell’acqua, un limone, un tappo di sughero o una bustina di zucchero. 

cmq la canzone si chiama INCONSOLABLE ed il titolo la dice lunga.

poi mi sono concentrata sulle scritte ipnotiche che scorrono in sovraimpressione…..piccole perle di saggezza di una gioventù inquieta che scorrono via come l’acqua di un fiume …via..lontono….per non tornare più….. e tra tutte quelle emerite boiate ce ne sono state un paio molto interessanti:(ed oggi si va di elenchi puntati!!)

  • "rivogliamo in classifica i good charlotte…by metallara 94"

ora…non che io sia un’esperta in materia, ma i good charlotte mi sanno davvero poco di "metal"…ma forse sono io che sono un pò arretrata…purtroppo non è questa la cosa più ambigua…

"metallara 94"…. facendo un rapido calcolo la suddetta metallara ha…..siamo nel 2007……13 anni!??

com’è una metallara di 13 anni????!!! mi sembra di vederla..alta un metro ed un ca*zo,una simil avril lavigne, tutta borchie e catene che si trascina claudicante nella sua scuola media ed a ricreazione, mentre i suoi stupidi compagni pivelli non metallari mangiano buondì e tegolino, lei stacca la testa a morsi a pipistrelli….vivi ovviamente.

VAI METALLARA94…SIAMO TUTTI CON TE…sputa sul tuo sussidiario!!

Ma c’è di peggio…ad un certo punto leggo

  • "grandi tokio hotel!!! votiamoli e facciamoli salire al n1 by Billina82"

allora,allora,allora……non voglio spendere inutili parole sui tokio hotel…boyband adolescenziale molto famosa al momento soprattutto grazie al frontman maschio/femmina "BILL qualcosa" … e da questo bill abbiamo il nick "BILLINA"

ma…ma….ma…..un momento….billina82….io sono dell’84! ed ho 23 anni (che compio martedì grazie per gli auguri che arriveranno numerosi) quindi billina ha ben

25 anni!!!!!!!!!

ossignùr

e questi sono i tokio hotel

 

ho quasi 23 anni ma il mondo pare non accorgersene

prepreambolo

sono la fiera zia acquisita di 2 avanzi di galera adolescenti

preambolo

oggi mia cognata mi chiede se voglio accompagnarla alla riunione di classe della figlia femmina…e nonostante la proposta fosse accattivante e succulenta come un’enorme caccona decorata con un ciuffo di panna ed una piccola cialdina a cono, decido di accettare per fare un giro nel magico mondo della scuola superiore…

arrivata in classe dò un’occhiata veloce ai genitori…

in prima fila c’era la controfigura di uber dei simpson , poi una mamma con un taglio di capelli raccapricciante: una sorta di cresta punk adattata per una signora borghese di mezz’età, una madre un bel pò in carne aveva fatto l’infelice scelta di indossare un piumino bianco che la rendeva identica all’omino michelin e guardandola non potevo fare a meno di pensare alla scena dei ghostbuster dove il gemello della signora marciava fiero sulla città…

poi c’era una signora che masticava la gomma in modo a dir poco grottesco: bocca aperta, rumori orrendi (del tipo "sgnam , sgnap, schiuuup") una cosa orrenda…io quasi ipnotizzata da quel continuo ciancichio..

poi mi dico "bene ecco lì un signore distinto" ma poi il signore distinto apre la bocca ed esclama "BEH MA POFFIAMO INIFIARE LA VOTAFFIONE??" chiudendo definitivamente le mie speranze di trovare una sola persona vagamente "normale"…

inizia la discussione e mi rendo conto che oltre che orrendi questi genitori sono anche idioti… una frase su tutte è quella di un papà di cui riparlerò dopo che ,visibilmente alterato, chiede all’insegnante

"MI SCUSI MA IO HO SPESO UN SACCO DI SOLDI PER LE RIPETIZIONI E VOI NON AVETE FATTO SUPERARE IL DEBITO A MIO FIGLIO!!" ( come se fosse una legge matematica: tanti soldi=superamento del debito…un pò come la vendita delle indulgenze..la vendita degli esami di riparazione)

mentre la masticatrice folle accusa la scuola di essere TROPPO SEVERA CON QUESTI RAGAZZI CHE SONO ANCORA DEI BAMBINI (in seconda superiore???)

ho riflettuto che se i ragazzini di oggi sono fondamentalmente idioti, tutti presi a sniffare colla ed a mettere video su youtube la colpa è dei genitori che sono delle emerite teste di cazzo.

il succo della questione

alla fine di questo brainstorming di menti superiori mi si avvicina il signor io-ho-speso-tanti-soldi con 3 scagnozzi e mi fa con aria severa pre-cazziata "BHE TU SEI IN II C?" io strabuzzo gli occhi e gli rispondo di no perchè sono grande la scuola l’ho finita,sono lì in qualità di zia ed lui sorpreso mi risponde: "O BELLA…PENSA CHE IO TI DAVO 15 / 16 ANNI"

15 BARRA 16 ANNI….

  • LA SETTIMANA PROSSIMA compio 23 ANNI….
  • MI SONO DIPLOMATA BEN 5 ANNI FA
  • SONO LAUREATA
  • HO LE TETTE (NIENTE DI ABNORME MA ABBASTANZA PER CAPIRE CHE LA PUBERTà è FINITA PER ME)

PERCHè LA GENTE MI CONTINUA A DARE 15/16 ANNI?????

MI SENTO FRUSTRATA.

 

16 ANNI

normal_emo-girl-black-2 23 ANNI  Photo-0190

           

16 ANNI     23 ANNI

 ist2_395886_teen_acne Photo-0174 

purè e mele cotte

CIAO CAARI…

ho iniziato il mio mitico tirocinio… e la prima cosa che mi viene da riportare è che questi vecchietti se le danno di santa ragione!!!!

non ho mai visto persone così violente!

si tirano minipugni al rallenty con le loro manine deformate dall’artrite, si tirano calci crudeli con i loro piedi fasciati da pantofoline di lana….

sembra di vedere la moviola di un film di bud spencer!

e per provarvi che non scherzo vi racconterò 2 significativi episodi (tralasciando le innumerevoli liti per il posto in fila, per il posto a tavola e per il posto davanti la tv) ovviamente per motivi di privacy ometterò i nomi degli anziani e li sostituirò con soprannomi.

1 GIORNO

tutti in refettorio…. non so per quale oscuro motivo hanno messo le teste calde tutte allo stesso tavolo che ho soprannominato il TAVOLO DEI FACINOROSI…. mentre metto il bavaglino di cartone ad una vecchietta identica ad alda merini con tanto di occhietto sfuggente , noto che c’è un pò di bisboccia al suddetto tavolo dei facinorosi perchè la signora FEDAYN sta provocando il signor CUCCIOLO (identico al nano cucciolo) e lo sta simpaticamente riempiendo di insulti…i 2 iniziano a litigare in una lingua sconosciuta a noi under 60 e prima che io riesca a chiamare qualcuno che sappia cosa fare FEDAYN rovescia il bicchiere d’acqua in faccia a CUCCIOLO, che per reagire all’offesa scaglia le sue fette biscottate su FEDAYN….per fortuna non ci sono stati danni ma la cosa poteva finire in tragedia…

OGGI

gli anziani amano la stabilità, gli anziani malati AMANO IN MODO MORBOSO la stabilità…in sala comune hanno i loro posticini e se sgarri ti insultano in modo garbato ma incisivo…oggi eravamo in sala comune a svolgere le nostre vivaci attività quando

                       L’IMPREVISTO….

arriva il signor CATARRO che ha il simpatico vizio di sputacchiare roba filamentosabarraviscida ovunque capiti….il che può essere poco piacevole ma da questi dolci vecchini ti aspetti che comprendano la sofferenza del loro compagno e lo accolgano in un caldo e comprensivo abbraccio dell’empatia…

STICAZZI….

CATARRO arriva e si avvicina al tavolo di FEDAYN che lo scaccia in malo modo gridando "MAVALà…VA VIA BRUTTO ZOZZONE…", allora si avvicina al tavolo di CEFFONI (una signora simpaticissima ma con una faccetta da schiaffi esagerata) che gli dice "AH NO QUI NON C’è SPAZIO..VIA VIA"

…La sala inizia a scaldarsi , l’infermiera cerca di mediare ed il vecchino dolcissimo con cui faccio la mia partita giornaliera a briscola mi informa che nessuno vuole fare spazio al povero signore perchè a detta di tutti "sputa ed è una vera schifezza"…

intanto catarro continua a girare con la sua sedia a rotelle in cerca di un tavolo e frattanto manda a fanculo con un certo vigore chiunque lo scacci (quindi tutti) e si avvicina al tavolo di THE BOSS (una signora bella ferrigna e molto autoritaria) che non lo scaccia , semplicemente si alza , afferra i manici della sedia a rotelle di catarro e lo scaglia via lungo il corridoio….

e qui c’è stata un pò di confusione tra cazziate varie e soprattutto il recupero della sedia e del povero signore scagliato verso l’orizzonte … 

cmq devo dire che  sono molto contenta per ora…perchè (liti a parte)se ti poni in modo paziente e rispettoso sanno essere dolcissimi!

anche se oggi una signora mi ha ripetutamente chiamata "HEY TU RAGASSO" (io ragazzo??) e poi "HEY MAURISSIO" (maurizio????) nonostante io abbia ,ben visibili, i caratteri sessuali secondari della femminilità…certo non sarò sofia loren ma da qui a "ragazzo" ce ne passa!!!!

cmq per ora non mi lamento!

ricordi estivi

l’autunno stende la sua mano sulle nostre città, le maglie a mezze maniche possono essere riposte negli scatoloni, le foglie volteggiano sull’asfalto e gli uccelli vanno finalmente a fanculo da un’altra parte….

ma c’è ancora spazio per i ricordi delle vacanze di quest’anno….

in questa foto potete notare il nostro tentativo di abbandonare il dalterio/basil sull’autostrada croata…purtroppo lei è una tipa tenace e (come potete vedere) non ha smesso di inseguire la macchina finchè non l’abbiamo riammessa a bordo…

Click to enlarge.

la verità è che (da brava tabagista tossicomane aveva ben pensato di scendere a fumarsi una guappa sigaretta!)

 

Click to enlarge.

qui invece si provano metodi alternativi per fare i traslochi

Click to enlarge.

qui ci si dedica ad attività adulte ed istruttive

e nell’ordine che regna sovrano….

Click to enlarge.

…..ci si riposa in posizioni comode e consone

 

Click to enlarge.

Ma soprattutto cucy e farry riprendono contatto con la natura incontaminata!!!

Click to enlarge.

cmq domenica torno a NAPOLI……

E NON VEDO L’ORA DI RIVEDEVI TUTTI!!

Click to enlarge.