Archivio mensile:gennaio 2008

Uber die Psychologie

non amo la compagnia degli psicologi…sanno essere così irritanti , fastidiosi , noiosi e pedanti….non ci posso fare niente..ma non scocca la scintilla del feeling , non ci si apprezza e so che la cosa è reciproca….. ovviamente parlo solo di una  piccola parte di psicologi quello che potremmo definire lo PSICOLOGO SAPUTO…

LO PSICOLOGO SAPUTO AMA PARLARE DI Sè

e non fa altro….ogni cosa è rivolta a se stesso….ogni conversazione diventa un monologo , ogni frase apre con un IO, IO , IO…..spesso puoi sentirlo usare frasi del tipo "FIN DA QUANDO ERO PICCOLO" , "SONO SEMPRE STATO UNA PERSONA CHE….." , "LA MIA INFANZIA E’ STATA…" e tu sei li , ascolti questo monologo autoreferenziale sapendo che potresti anche strapparti lo scalpo e lanciarlo via ma la persona in questione non se ne accorgerebbe neppure tanto è concentrata sull’esposizione completa di ogni angolo buio del suo io…e tu vorresti solo che quel blablablio finisse, quel fastidioso ronzio zanzaroso e ti immagini bersagliarlo con lunghi spruzzi di DDT o schiacciarlo a colpi di tovagliolinate

LO PSICOLOGO SAPUTO SA TUTTO DI TE

eh si…gli basta un’ occhiata per capire che sei una persona così , colì e colà….e ti espone le sue teorie con risatine e con la sicurezza di chi ha capito tutto…. non vai in terapia perchè non te lo puoi permettere  e lo psicologo saputo se ne esce con la perla morelliana di saggezza "EHEHEHEH…MA LO SAI VERO CHE QUELLA DEL NON POTERSELO PERMETTERE E’ LA DIFESA PIU’ COMUNE?" e tu vorresti solo fargli fare testa e piatto ripetutamente.

LO PSICOLOGO SAPUTO SI SENTE POTENTE.

e questa è una caratteristica che lo psi condivide con lo studente di medicina…LA CONVINZIONE DI AVERE IL POTERE/DOVERE DI INTERVENIRE SEMPRE E COMUNQUE….la loro non è una carriera ,è una Missione.

hanno degli strumenti e devono usarli su chiunque ne abbia bisogno….il che come principio è apprezzabile ed amabile ma a volte bisognerebbe accettare il fatto che ci sono cose che non possono essere modificate, persone che non possono o non vogliono essere aiutate nonostante le loro nobili e sincere intenzioni….a volte si dovrebbe accettare che si può solo stare a guardare il lento e tragico finale…e questo non lo dico io (che effettivamente non sono nessuno) ma lo dice la natura…

LO PSICOLOGO SAPUTO CREDE NELLE MIE CAPACITà DI UN CAMBIAMENTO POSITIVO

ed è forse proprio questa la caratteristica che mi fa saltare i nervi….. lo psicologo saputo mi dice cose che essenzialmente già so  (in quanto lapalissiane) ma che non amo sentirmi ripetere…mi dice che dovrei essere più positiva e me lo dice con una gentilezza che quasi quasi mi fa venire voglia di esserlo davvero , mi dice che da certe esperienze posso cogliere l’occasione per degli utili  "insight".

ma non ha ben capito che io sto bene così, non voglio alcun insight…che dovrebbe portare i suoi insight ed il suo essere così incredibilmente migliore di me, lontano dalla mia vista…

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

…..ci vuole pazienza, signorina, per stare al mondo….

posso dire che 2 cose di certo le ho imparate….

1) INVECCHIARE è ORRIBILE….e per quanto si possa dire che l’eta porta saggezza, che il brizzolato è sexy , che "nonno libero ci fa morire dalle risate", l’invecchiamento porta anche tante spine nel culo

2) MORIRE E’ ANCORA PEGGIO….e per quanto ce ne dicano che è il momento supremo…che il nostro meraviglioso "INCONTRO CON DIO" se non altro potremmo rimproverargli che avrebbe potuto curare con maggiore interesse i dettagli dell’appuntamento, magari evitandoci agonia, rantoli vari, dolore e gemiti….

non dico che ci debba venire a prendere in fuoriserie , con un mazzo di fiori in una mano ed una scatola di cioccolatini nell’altra…ma per lo meno un pò di dignità potrebbe lasciarcela.

ma forse è proprio la "capacità di provare pietà" ciò che ci rende umani.

tubbyriflessioni

carissimi….oggi ero in pausa dallo studio (ho la simpatica abitudine di studiare all’alba) ed ho acceso la tv se bbc prime per ottimizzare i miei 5 minuti di pausa approfittandone per improve my english perchè non posso prendermi una pausa e basta??) e mi sono trovata dinanzi ad uno spettacolo magnifico….

i teletubbies in inglese 

partiamo con un importante premessa….i teletubbies sono idiotissimi.

ho iniziato a guardare ed ho avuto la PRIMA ILLUMINAZIONE DI QUESTO POST….ho capito dove renzo piano ha preso l’ispirazione per il progetto di VULCANO BUONO….il suddetto centro commerciale appena aperto nell’interland napoletano è identico alla casa dei teletubbies (alla tubby house)

renzo,renzo,renzo…potevi dirlo che sei un appassionato degli adorabili tubbies…avremmo capito….nessuno ti avrebbe condannato….volevo postare 2 foto per farvi fare i giusti confronti ma non ne trovo…uhm…che ci sia alle spalle di tutto ciò una manovra per evitare che venga a galla la verità?

ma veniamo a noi….dicevo che i teletubbies sono idioti…ma una volta iniziato non puoi fare a meno di guardarli….come diceva un libro realmente esistente (dal titolo " i motivi del successo sociale di winnie the pooh") credo che il loro fascino sia tutto nel loro culetto pannolinoso….provate a guardarli…non sono tenerissimi con il loro enorme culettone morbidoso?? li osservavo perplessa ma è bastato che tinky winky cadesse a terra sul suo enorme tubbyculone ( non si sa bene perchè ma in ogni puntata cadono almeno 3 o 4 volte l’uno) per mandarmi in brodo di tubbygiuggiole e farmi pensare "MA NON SONO CARINISSIMIIIII??" con tanto di occhi a cuoricino…(ad un certo punto hanno fatto anche un piccolo balletto ondeggiando i loro dolcissimi deretani a tempo di musica)

Al secondo tubbyabbraccio (perchè i teletubbies non fanno altro che abbracciarsi in una continua tubbyorgia pupazzosa) ero ormai proiettata nello schermo desiderando di essere anche io lì con loro…ricoperta di tubbyabbracci e tubbycoccole…..Avrei potuto essere la quinta teletubbies, magari mi potevo chiamare tipo SERIX O SIXY, avrei indossato anche io tubbytutina, mi immaginavo correre sui tubbyprati, mangiare tubbytoast, abbracciare i miei compagni morbidosi e spatacciarmi anche io sui verdi prati fiorellinosi e conigliosi….sarebbe tutto tubby-fantastico…

di qui la seconda illuminazione di questo post…fanculo libri, fanculo esami, tirocini , tesi , spesa in offerta e spazzatura……ho capito cosa voglio dalla vita….IO VOGLIO ESSERE UN TeLETUBBIES!!!!! basterà eliminare il piccoletto, quello rosso , mi sembra il più sprovveduto…ed insinuarmi ed inserirmi al suo posto…eccellente…

PS : ed ho anche migliorato il mio inglese….ora so dire "IT’S TIME FOR TUBBY CUSTARD" ed "IT’S TIME FOR TUBBY BYEBYE"….mi serviranno…queste frasi saranno la mia chiave di accesso per entrare farmi accettare dai miei futuri compagni teletubbies….tubbylandia aspettamiiiiiiiiiiteletubbies

Contrassegnato da tag , ,

spice up your life

a volte , ma di rado , mi capita di uscire dal mio "ritiro autistico" e di accorgermi che il mondo intorno a me viaggia a folli velocità….

oggi per esempio stavo magiando il mio galby bontà latte ed ho acceso la tv….

a parte il fatto che la mia dieta ormai è composta per il 90% da galby bontalatte visto che il bennet ( o la benèt che dir si voglia) li ha messi in offerta ed io ne ho comprati abbastanza da nutrire un intero ospizio (gli anziani sono ghiotti di galby…scommetto che se chiedete ad un anziano a caso vi dirà che lo ha in frigo insieme al melito) …con il suo gusto lattoso e budinoso…..gustosi ed onesti galbybontalatte..

cmq non divaghiamo…accendo la tv su MTV e chittivedO???

Dopo il ritorno , in ordine cronologico, dei DURAN DURAN, dei TAKE THAT, dei BACKSTREET BOYS c’è nell’aria un nuovo ritorno di cui non potevamo davvero fare a meno…..A ragà…sono tornate le SPICE GIRL!!!!!

spice

le 5 ragazze che al grido di "girl power" esaltarono folle di ragazzine , che incrementarono le vendite di paurosi zatteroni dal dubbio gusto (come si può vedere dalla foto),  che resero il "femminismo" un prodotto da vendere ai grandi magazzini in una confezione pacchiana ed ingombrante…

le nostre beniamine sono tornate….si ora sono più mature…sono cresciute musicalmente ed umanamente…alcune di loro sono madri, altre sono diventate zie , altre hanno finalmente deciso di buttare via gli zatteroni ma la spazzatura glieli ha rispediti tramite corriere con il messaggio "QUESTI A ME NON LI DAI!"

Ma la cosa che maggiormente mi ha colpito è la figura di GERI… sulla GINGER SPICE ho dei ricordi particolarmente inquietanti….che sono riassumibili in questa foto

geri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ci sono molte cose che si possono dire in proposito….ma credo che la parola BATTONA le riassuma tutte….

con le sue mise sobrie, il suo make-up raffinato, le sue movenze da vera lady, la nostra cara ginger spice era il trionfo di una volgarità quasi macchiettistica , quanti maschi avrebbero voluto affondare le manine adolescenziali in quella bella abbondanza ciaciosa appariscente e volgare?…..e quante ragazze guardando quelle tettone sospiravano pensando "io non le avrò mai"? ( non mi vedete ma sto alzando la mano)

bene miei cari ex adolescenti….il tempo dei sogni è finito…ecco com’è ora la nostra ex beniamina

geri_halliwell_silver_slim_outfit

geri…perchè lo hai fatto??? COSA HAI FATTO??? sei entrata in un’essiccatrice? che fine hanno fatto le tue tettone? il tuo rossetto rosso/arancione? perchè sei passata al biondo? perchè sui tuoi addominali ora ci posso grattugiare il parmiggiano???

eh no mia cara GINGER GINGER….oramai sarai solo ANONIMUS SPICE…..Hai perso il tuo diritto alla gingeraggine….

la domanda seria è…PERCHè STANNO ANDANDO A RISCAVARE TUTTI I GRUPPI DIMENTICATI DEGLI ANNI 80/90….BASTAAAA AVETE ROTTO LE PALLE CON QUESTE RIESUMAZIONI….

GUD NIUS

CARI……QUANDO VADO AL TIROCINIO PASSO IMMANCABILMENTE DAVANTI AL NEGOZIO DELLA SORELLA DEL MIO BOY….BEH L’ALTRO GIORNO ,OVVIAMENTE ERO IN RITARDO, MA VEDO CHE LA CARISSIMA MILADY (NOME DI FANTASIA CON CUI DEFINIRò LA SORELLA DEL CUCY)  CHE SI SBRACCIA COME UN ‘OSSESSA PER RICHIAMARE LA MIA ATTENZIONE ESCE ED ESORDISCE CON UN

"ho una buona notizia per te!!!"….

OH CRUDELE E’ CEDERE ALLE FALSE LUSINGHE DELLA SPERANZA….

LA buona notizia (PER FARLA BREVE…ARRIVO AL SUCCO) E’ CHE

STA INIZIANDO A PENSARE UNA DATA PER IL SUO MATRIMONIO (che per la cronaca è il secondo)……

PASSANO GIUSTO 10 MILLESIMI DI SECONDO TRA IL PENSARE "e chissene" ED IL REALIZZARE LA REALE PORTATA TRAGICA DELLA NOTIZIA…..

QUESTO è IL DIALOGO CHE HO CON ME STESSA

ME 1" OH NO….TI VORRà COME TESTIMONE"

ME 2 "MA CHE DICI? TU NON HAI LA CRESIMA E QUINDI NON PUOI ESSERE TESTIMONE….AHAHAHAHAHAH NON VORREI ESSERE NEI PANNI DEL POVERO CAZZONE CHE FARà DA TESTIMONE HUHUHUHUHUH SGHIGNAZZO SGNIGNAZZO"

ME 3 "UN MOMENTO….LEI SI SPOSERà IN COMUNE…QUINDI TU PUOI ESSERE LA TESTIMONE ANCHE SE NON HAI LA CRESIMA….NUUUUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

E’ SEMPRE TRISTE RIDERE DI UN QUALCHE "CAZZONE" E POI SCOPRIRE CHE L’OGGETTO DELLA TUA DERISIONE SEI SOLO TU.

E MENTRE LE DICO QUANTO SIA BELLA QUESTA NOTIZIA CALDE LACRIME SGORGANO SUL MIO VISETTO DA FUTURA TESTIMONE….VORREI SOLO CORRERE IN MEZZO ALLA CARREGGIATA, APRIRE LE BRACCIA VERSO IL CIELO E GRIDARE "PEEEEEEEEEEEEEEEEEERCHèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè?"

CHE POI GIA’ SIAMO STATI AD UN SUO MATRIMONIO E DEVO DIRE CHE LA SUA IDEA DI MATRIMONIO E’ UN Pò DIVERSA DALLA MIA…

IO SONO PER UNA SITUAZIONE MODELLO PALATONE DI PANE ( caldo! ) CON RICCHE FETTE DI PROSCIUTTO CRUDO TAGLIATO DOPPIO, BRINDISI CON VINO ROSSO IN BICCHIERI RIGOROSAMENTE DI PLASTICA A CUI SEGUE GRANDE GARA-ESIBIZIONE DI RUTTI DI BUON AUGURIO PER LA FERTILITà E LA GIOIA DEGLI SPOSI.

mentre ho paura ad immaginare cosa partorirà la sua mente festaiola questa volta…

LEI E’PIU’ PROPENSA AD UNA SITUAZIONE CON OSTRICHE E CHAMPAGNE, CON GLI SPOSI CHE BALLANO SULLE NOTE DI "IL CIELO IN UNA STANZA", CON PUTTINI CHE SPUTANO SPUMANTE, CON QUARTETTO D’ARCHI , CON 2 COLOMBE CHE PORTANO LE FEDI TENENDOSI PER LE ZAMPETTE,  CON 1000 TOPINI ADDESTRATI E 1000 RANE CHE MIMANO LA LEGGENDARIA BATTAGLIA DEI TOPI E DELLE RANE PER IL SOLLAZZO DEGLI SPOSI,CON UN CORO DI ENUCHI CASTRATI AL MOMENTO CON UNA PICCOLA GHIGLIOTTINA DORATA, CON FUOCHI D’ARTIFICIO CHE PROIETTANO NEL CIELO LE SCENE DELLA LORO PRIMA NOTTE DI NOZZE , CON FUOCHI FATUI,  con navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. con i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser……..

ED IMMAGINATE QUEI 2 SFIGATI DEI TESTIMONI CHE DOVRANNO FARE UN REGALO COMMISURATO A COTANTO SFARZO E  GRANDEZZA…..MA PERCHè? PERCHE’ TUTTA QUESTA CRUDELTA’?

QUINDI…BUONa NOTIZIA???? BUONA NOTIZIA UN CAZZO!!!

Contrassegnato da tag ,

considerazioni della tirocinante dagli occhi pesti

eccomi di nuovo qui….

sono a più di metà del mio tirocinio e sento che il contatto con i vintage mi dona linfa vitale ed una inaspettata serenità…

sto imparando tante cose…

  • tipo che i nostri cari amici stagionati sentono spesso il bisogno di lasciare tracce di loro in giro….e quando ti va bene seminano in giro i loro calzini….a volte invece si tolgono la dentiera e la lasciano dove capita (non sapevo che le dentiere fossero così facili da togliere )…allora può capitare di entrare in una stanza e notare ,con sorpresa, che il tavolino ti sorride o che l’armadietto possiede una fila di bianchi denti superiori…..

  • che bisogna avere pazienza…perchè spesso si è coinvolti in discussioni assolutamente prive di senso che cmq implicano un rimprovero nei tuoi confronti..tipo questa

Vintage: EH FINALMENTE…ALLORA QUANDO PARTIAMO?

Io scendendo dal pero: COSA?

V: ieri mi hai promesso che mi avresti portata a milano con la macchina

Io s.d.p. : IO??? FORSE TI SBAGLI….IO NON HO NEMMENO UNA MACCHINA

V: eh si sempre scuse…ma ora non ti credo più sai…

  • che non bisogna essere permalosi…altro dialogo fresco fresco di stamattina

     Io: ecco il tuo tea

     A: bevitelo tu e crepa…

     Io che faccio spallucce e vado via con il tea (senza aver la minima intenzione nè berlo nè di crepare)

e dopo esattamente 30 secondi

A: hey putina….quando mi porti il mio tea??

oppure un altro esempio di delicatezza anziana:

V: ma che occhi pesti che hai

IO: si si mi sa che ho sonno

V: con questi occhi così sembra che non ti resta molto da vivere

IO: scuuusaaaaaa??? (adesso con tutti il rispetto non mi sembra che tu sia tanto nella posizione da darmi della moribonda)

cmq ,a parte le "offese" che ricevo quotidianamente che cmq fanno sorridere , spesso "i nonni" sanno essere anche molto gentili e dolci….è un piacere passare tempo con loro….e lancio un messaggio anche a voi….se avete ancora dei nonni non trascurateli…mica sono eterni!!!

e se lo fate siete delle merde

Contrassegnato da tag ,

povero et…lui voleva solo tornare a casa….

miei cari….

capodanno è finito ma ha lasciato dietro di se i suoi tristi strascichi….

sono triste….sono davvero "a peste" (modo di dire che intende sottolineare un umore nero contagioso come una pestilenza) ….. il probl è che il capodanno mi mette davanti all’idea del tempo che passa, della vita che sfugge e blablabla….automaticamente poi mi trovo a dover contenere un’ondata di emotività….ho un certo controllo sull’emotività che rifuggo come il peggiore dei mali…riesco a tenerla da parte come se fosse una collana che non voglio mettere…ma varie situazioni l’hanno portata prepotentemente a galla….. quindi sono ufficialmente una palla….se mi vedete per strada , vi prego, tiratemi una scarpa in testa, fatemi lo sgambetto in modo che io possa tirarvi una paio di bestemmie e ritrovare il mio antico smalto….

e’ seccante come ogni cosa diventi triste e portatrice di "pippe mentali a carattere sentimentale"….un topo morto spiaccicato sull’asfalto fa partire una pippa mentale di 2 ore del tipo "POVERA CREATURA…MAGARI VOLEVA SOLO TORNARE NELLA SUA CALDA TANA, STARE CON LA SUA MOGLIE-TOPO….DARE UNA CAREZZA AI SUOI FIGLI SORCETTI…ED INVECE è MORTO….MAGARI AVEVA DEI PROGETTI….AH E’ TUTTO COSì EFFIMERO…ORA SCAVI NELLA SPAZZATURA TRA 2 MINUTI SEI SULL’ASFALTO…STECCHITO, ANDATO…MORTO….CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? CHI SI FA BEFFE DI NOI POVERE CREATURE MORTALI  e blablabla"…in un delirio mistico/empatico senza fine….

ogni cosa è commuovente…

persino il cazzone che presenta "occhio alla spesa" che mi è sempre stato sulle palle diventa un "POVERO UOMO CHE ALLA FINE FA IL SUO LAVORO…CHI SONO IO PER CHIAMARLO CAZZONE? MAGARI TORNA A CASA STANCO MA FELICE DI AVER RESO UN SERVIZIO ED IO? LO OFFENDO GRATUITAMENTE….LUI LAVORA…ED IO? CHE NE SO DI LAVORARE…PROBABILMENTE NON TROVERò MAI UN LAVORO…CHE TEMPI BUI QUELLI IN CUI VIVIAMO…IL FUTURO è UNA NERA INCOGNITA e blablabla"….

la verità è che mi prenderei a calci da sola….se solo non mi autodispiacessi per il dolore che mi provocherei….