incontri nel jet set

Sotto i larghi rami del castagno.
T’ho venduto e mi hai venduto:

CARI…

proprio ieri , dopo aver svolto il Lavoro1 (e non ve lo dico nemmeno ma il bambino più piccolo ha anche tentado di "suicidarsi" gettandosi dal passeggino…è stato davvero un brutto momento) sono subito andata a prendere il pulman per Bologna per poter svolgere il lavoro2

Là giaccion loro, qui giacciamo noi.
Sotto i larghi rami del castagno.

inutile dire che ero abbastanza "a peste" e dovevo dare i consueti volantini, inoltre ero in un posto mooolto centrale con gli amici della municipale che passavano e spassavano…e qui occorre fare una precisazione..quando, una volta assunta chiesi (con un’ingenuità degna di pollyanna) al capo "cosa devo fare se mi fermano e mi chiedono i permessi?" la risposta fu riassumibile nella parola "FUGGI"

Sotto il castagno, chissà perchè.
Io ti ho venduto, e tu hai veduto me:

quindi ero lì e distribuivo, con il morale sotto i piedi , complice anche l’infelice scelta musicale del mio mp3 , nel quale ieri la facevano da padrona EDITh PIAF e BATTIATO…ed inoltre ho potuto incontrare anche i soliti "simpaticissimi" passanti chiacchieroni…a cui ho risposto non perdendo di vista il motto "GENTILI CON IL POTENZIALE CLIENTE"

POTENZIALE CLIENTE:(ridendo) " guarda non me lo dare il volantino sennò te lo straccio davanti agli occhi"

IO: "guarda che per quanto mi riguarda puoi anche mangiartelo o peggio…tanto mi pagano lo stesso..chissene"

poi ovviamente c’era il consueto matto (un tizio con il papillon rosso) che mi si è azzecato alle terga e non schiodava…anzi si è offerto di darmi una mano "io vado in giro e ti raccolgo i volantini che la gente butta per terra…così tu li puoi ridistribuire"

…MA GRAAAZIE MIO SERVIZIEVOLE AMICO SCIROCCATO…..CHE PENSIERO GENTILE….PERCHè NON FAI DI MEGLIO E MI VAI A COMPRARE UN Pò DI TOZZABANCONE AL BAR ( e qui solo i napoletani capiranno)?

cmq in questo scenario deprimente chi ti vedo passeggiare con una ventenne??? ma il caro RED RONNIE!!!!! icona televisivo/musicale della mia primissima infanzia…

il caro red bighellonava in giro per Bologna senza una mazza da fare, mentre io ero lì piena di impegni lavorativi con un matto in papillon alle calcagna ,tutto preso a raccogliere volantini da terra.

ci mancava solo che maurizio seimandi si paracadutasse lì in piazzetta e che umberto smaila spuntasse fuori dal tombino e poi il cast televisivo della mia infanzia sarebbe stato completo…

eh a volte basta poco per vivacizzare una giornata piatta…

sotto i suoi rami alti e forti,
essi sono defunti e noi siam morti.
.
  

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

3 thoughts on “incontri nel jet set

  1. sharon71 ha detto:

    e il telegattone?? ;o)

  2. sorellecontro ha detto:

    grande il supertelegattone…miao…

    mi manca…sigh

  3. arpista ha detto:

    ahahahhaha oddio…. Red allora è ancora vivo?!? Non se lo fila più nessuno, pover’uomo… Devo venire più spesso a Bologna, si fanno incontri troooppo fighi, io ci ho trovato VITO!!! http://www.premiostampalocale.it/Immagini/vito.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: