mattinate artistiche.

Cari…stamane ho deciso , assieme a Boogy ed al Nano di darci alle arti ed andare al MADRE di Napoli, che sarebbe il museo di arte contemporanea ed altri blablabla…(abbiamo anche rischiato di perdere il nano che si è "arruciuliato" sulla scalinata, esibendosi in una complicata ed inspiegabile caduta con tanto di lancio-esplosione di broshure finale.)

Il museo è stato anche portatore di interessanti incontri visto che vi lavora un ex studente di psicologia che però ha lasciato l’uni perchè non riusciva (a detta sua) a studiare cose così "scabrose" perchè "c’è troppo sesso nella psicologia"…..… (il che mi porta a domandarmi dove fossi quando c’era tutto sto sesso…sicuramente ero in giro a perdere tempo…guarda se non devo perdermi sempre le cose migliori!!!)quindi questo lascia ben trasparire che tipo di persone si iscrivano…ed inoltre la dice lunga su quanto i test d’ingresso siano inefficaci nel valutare il grado di follia degli aspiranti studenti…

ma veniamo a noi…ovviamente non sto qui a fare il solito sermone sull’arte moderna del tipo "questo potrei farlo io ecc ecc"…personalmente trovo alcune opere molto carine e concettualmente interessanti…altre ovviamente sono (per me) delle cagate pazzesche…(tipo c’era un’opera che in realtà era un neon….punto….cioè proprio un neon rettangolare…ed il titolo era "SENZA TITOLO"….cioè dico…sforzarsi di più?)

comunque tornata a casa mi sono messa a cercare info sul PAN (che è un altro museo di arte contemporanea di Napoli) perchè oramai sono assuefatta all’arte moderna , quando mi si apre una pagina dal titolo "LA MIA IDEA , IL MIO SOGNO E’". in pratica questa pagina raccoglie le proposte dei lettori del sito per migliorare la città ecc ecc…incuriosita mi metto a leggere un pò le varie proposte (alcune molto belle e nobili) e mi imbatto anche in immani cagate…che vado qui ad elencare:

18. Più cassonetti o comunque risolvere il problema della spazzatura

26. Vorrei migliorare il sindaco e comprerei dei cassonetti giganti della spazzatura

caspita…quindi il problema è tutto qui…bastava così poco e nessuno ci ha mai pensato…mettere cassonetti più grandi..ora si che l’emergenza rifiuti sarà risolta…

ma siete stupidi o cosa????’

88 portare la Santa Sede a Napoli.

la santa sede a Napoli??? e perchè??? a che pro??? uhmammamia…

non per essere polemica ma credo che se c’è una cosa di cui Napoli non ha bisogno , sono altre chiese ed altri preti.

94 Voglio comprare ombrelli per la gente senza casa

ahahahahahahaha….effettivamente il ragionamento ha una sua logica… delicato nella sua cruda insensibilità… 94 sei il mio mito!!!

120 Amo passeggiare alla villa comunale ma preferirei farlo anche quando c’è vento, poichè per inadeguata pavimentazione a ogni folata di vento si alza la polvere e va negli occhi

e qui un "va a cagare" ci sta tutto…la povera milady 120 ama passeggiare in villa comunale ma quel brutto ventaccio cattivo le riempie i suoi occhioni di polvere…che tenerezza…

ma va fanculo va….

129Sarebbe bello avere una istituzione che insegni a suonare il mandolino ai bambini a scuola

che dire…una utilissima scuola di mandolino…mica una scuola per insegnare la raccolta differenziata eh o ,chessò, educazione alla legalità…meglio che i bambini imparino a suonare il mandolino…così poi possiamo fare dei bei concertini tra le pantegane …che ideona…

ma per chiudere vi mostro il commento più umanamente toccante della lista:

231 Il mio sogno è che i ladri e gli zingari muiono

e questo mi sembra abbastanza incommentabile.

Annunci
Contrassegnato da tag ,

25 thoughts on “mattinate artistiche.

  1. leoblog ha detto:

    e il buco? Ti è piaciuto il buco? Quando ci sono stato io un tipo ci ha tirato una moneta da 20 cent perchè credeva fosse un tappeto.

  2. sorellecontro ha detto:

    siiiiiiiiiiiiii!!!!!
    in realtà però mi avevano già detto che era un buco e non un tappeto…
    ma comunque abbiamo perso 3 ore a cercare di convincere una scettica boogy!

  3. Kaos76 ha detto:

    beh, creare connessioni e parallelismi tra certi (parecchi) imbecilli psicolabili che per qualche motivo scelgono come facoltà psicologia e vi entrano pure e certa gente che popola forum tematici specifici del settore, come dire, sarebbe troppo semplice….su tutto il resto non posso che definirmi allibito: a questo punto è veramente preferibile la tua noiosissima comunità hippy del Canada.
    P.S. come procede la tua campagna per l’abolizione della Corrida in Spagna?

    Con simpatcissimo affetto (che serve a mitigare il tuo plausibile vaffanculo nei miei confronti, ma non per questo falso)
    criss:)

  4. leoblog ha detto:

    la scettica boogy ha avuto ciò che si meritava. Mai dubitare dell’arte moderna (altrimenti è la fine….). Io ad esempio la prima volta che sono stato al M-A-D-R-E mi sono giocato il jolly/grezza chiedendo alla tipa se quella stanzetta con i pennarellini, e le matititini, e le sedioline etc etc fosse una stanzetta per far “sbariare” i bimbi oppure fosse un’opera d’arte con un sottilissimo significato.

  5. utente anonimo ha detto:

    secondo me e’ un tappeto solo che e’ magico e gli oggetti lo attraversano sisi deve essere cosi….!!!by la scettica boogy

  6. sorellecontro ha detto:

    @scettica boogy: !_!

    @leoblog: è bello notare come le guardie museali ti seguono tronfie nella speranza che tu metta da parte l’orgoglio e gli chieda spiegazioni…le vedi ridacchiare mentre tu stai lì ed osservi sbigottito il quadratino di tela sul quadrato di legno dall’esplicativo titolo “SENZA TITOLO”.

    maledette g.m. non mi avrete mai!!!

    @Criss: si ma qua perdiamo di vista il punto principale…perchè io tutto sto sesso a piene mani non l’ho visto????! non ho capito , qua evidentemente le facoltà di psicologia fanno dei favoritismi…beh?che non le pago le tasse io???
    ahahahahah si scherza eh..
    sdrammatizziamo i toni violenti con cui si parla dei “colleghi” reali o mancati.
    piuttosto se scrivi “P.S. come procede la tua campagna per l’abolizione della Corrida in Spagna?” chi legge il commento penserà che mi impegno realmente in cose socialmente utili….
    smentisco categoricamente tutto questo, lasciando la parola al mio portavoce ufficiale :
    “sorellecontro è un essere socialmente INutile….ed è anche vagamente odiosa”.
    grazie Errol (– il mio portavoce ufficiale)

  7. Kaos76 ha detto:

    Mhhh..ora che mi ci fai pensare…nemmeno io ho visto tutto questo sesso e tutta questa scabrosità, ho provato a chiedere in giro a ex compagni di corso ecc ma nemmeno loro hanno mai goduto di coltal sollazzo, nè sui libri nè a lezione…mah, forse siamo un campione poco rappresentativo.

    Ma scusa, io non ti avevo ordinato di abolire la corrida in modo da rendere la Spagna abbastanza civile da andarci a vivere? Nessuno è inutile! Ma anche, tutti sono utili nessuno indispensabile, dopo la notte viene sempre giorno e l’erba del vicino è sempre più verde (e se c’ha il cemento che si fa?)

  8. utente anonimo ha detto:

    Ah cara la mia appassionata all’arte contemporanea..come vorrei farti compagnia al Pan..ma vedi..io non so come dirtelo..io..io..ODIO L’ARTE CONTEMPORANEA!
    Ebbene sì, la odio dal profondo di me stessa.
    La odio dal giorno in cui, allegra e baldanzosa, entrai al Castel dell’Ovo ed in atto c’era una mostra di arte contemporanea..da quel giorno ho promesso che mai pù (sigh mai piùùù) avrei messo piede in un luogo così infelice..
    La mia visione fu la seguente: stanza completamente bianca, un WC (ebbene sì), sovrastato da un ombrello..ma non finisce qui..di fronte a cotanta arte (a confronto “Notte stellata” fa cagare..) era posto un televisore che trasmetteva immagini assurde (sì, cara Serena, immagini come quelle del celebre Fistomba festival)..

    Quindi non chiedermi mai più di venire al Pan con teeee…è_é

    Marina, contro l’arte contemporanea.

  9. sorellecontro ha detto:

    ua che ricordi mary…il fistomba’s festival…
    …mai più toccherò le sacre sponde ove il mio corpo fuorisede giacque….

    sospiro

  10. Mauronet ha detto:

    Io vorrei Serena presidente della Regione Campania!!!!

    Maurone
    http://www.maurone-memoriecasuali.blogspot.com

  11. Kaos76 ha detto:

    eh…vedi cara Serena…i tuoi incarichi per il bene pubblico aumentano come i funghi

  12. utente anonimo ha detto:

    Serena, come puoi tu non apprezzare il MANDOLINO!
    Come credi che si possa combattere i mali del mondo senza una scuola di mandolino!?
    Per quanto riguarda la questione del sesso in psicologia, è ora che vi spieghi io l’arcano riguardo al sesso.
    Siete mai andati nei bagni delle facoltà? Si?
    Bene….che cos’è che avevate tra le gambe, sotto le mutande/slip/bozer/perizoma/niente?
    E’ più chiaro adesso ^_^

  13. utente anonimo ha detto:

    ..Padova mia che te specchi nell’onde del greco Piovego..tra pantegane e gente che ne attraversa le sponde..

  14. sorellecontro ha detto:

    maurone e criss: purtroppo il ministero della semplificazione è già stato preso…altrimenti mi sarei fatta avanti!!

    anonimo poeta 13 so che sei MARINA perchè solo tu potevi scrivere l’accenno al tizio che nuotava delle limpide acque del fiume…e poi dubito che qualcuno che non è stato a padova sappia dell’esistenza del piovego (il fiume meno conosciuto d’Italia )

    piuttosto Angelus…non ho capito la questione finale del tuo commento…
    guarda che (almeno a me eh..poi non vorrei dire bestialità) i genitali li hanno dati dalla nascita, mica me li hanno dati in dotazione all’atto dell’iscrizione a psicologia (ECCO IL TUO LIBRETTO ED ECCO LE TUE GONADI)
    ahahahaahahahah…
    non capisco cosa possa aver scioccato il nostro caro e giovane amico a tal punto da costringerlo abbandonare questa “perversa facoltà di depravati”
    ahahah
    stabbè.

  15. utente anonimo ha detto:

    era per dire che di “sessi” in facoltà c’è ne sono almeno uno a “testa” LOL ihihih

  16. sorellecontro ha detto:

    io proporrei a questo punto (visto che siamo in vena di non sense ed inutilità) di portare la SANTA SEDE A PSICOLOGIA.
    e di INSEGNARE AL PAPA A SUONARE IL MANDOLINO
    e di assumere delle persone che facciano da SCUDI UMANI per difendere la signorina 120 dalle fastidiose folate di vento che le vanno negli occhi…

  17. acetosa ha detto:

    Io proporrei una bella siggiata sui denti alla signorina 120..

    Così vediamo cosa le dà più fastidio!!

  18. arpista ha detto:

    non so se ridere o se piangere (ovviamente mi riferisco alla perla 231). Ma l’idea del mandolino mi fa scompisciare!!! E poi deridiamo gli stranieri quando arrivano in Italia e vanno avanti per luoghi comuni… Mi auguro solo che in signor 129 sia semplicemente un insegnante di mandolino in carenza di allievi…

    I musei d’arte moderna mi sono stati imposti da piccola, quando d’estate andavo in giro per l’Europa con i miei:mia sorella, da scassaballe già aspirante architetta ci ha trascinati in musei assurdi. Il tuo dettaglio sul neon mi ha riaperto diversi cassettini della memoria. Ore ed ore ad osservare una tela quadrata completamente blu. O gialla. O verde. Mi sorella mi tacciava di ignoranza, ribadendomi che quelli erano studi sul colore IMPORTANTISSIMI! E che dire della scala con un secchio di vernice sotto? Non stavano rinfrescando la sala con una passata di bianco: lo abbiamo capito solo grazie al cartellino che indicava il nome dell’opera (?) e dell’autore… In questo caso la sorellina non ha saputo cosa inventarsi per legittimare l’opera (??).

  19. lizziemonkey ha detto:

    Beh, direi che quella del mandolino è la migliore…

    Mi piace il tuo blog, complimenti!

  20. utente anonimo ha detto:

    Per gli amanti del genere ho qui una versione femminile dei talentuosi Alessio e Raffaello…mi raccomando ascoltate con attenzione i gusti di queste due signorine…Buona visione!
    http://it.youtube.com/watch?v=knlO5DakDfM&feature=related

    Valeria

  21. utente anonimo ha detto:

    …cioè il filmato non riguarda il post…però non potevo non mandartelo…accettalo lo stesso…

    Valeria

  22. leoblog ha detto:

    come non c’entra col post? Arte Contemporanea.

  23. utente anonimo ha detto:

    Valeria sei completamente off topic ! Banniamola! però se guardate bene tra la gente che balla mi è parso di scorgere serena…alla fine abbiamo scoperto la tua nascosta natura 😉

    Per tornare in tema, condivido il sogno apocalittico di una Napoli senza vento, con milioni di enormi cassonetti, con la Iervolino rifatta, con il Papa che suona il mandolino e un bel lager per zingari e ladri…

    Buon ferragosto

    Lino

  24. utente anonimo ha detto:

    @ Acetosa: più che nei denti io gliela darei “aret e rin”…i denti si aggiustano…i suddetti “rini” no

    @Arpy: la prossima volta che vedrò una di quelle inspiegabili “opere” me ne uscirò anche io con un “MA NON CAPITE NIENTE!!!QUESTO è UN IMPORTANTISSIMO STUDIO SUL COLORE!!!” così mi darò anche un tono da intellettuale ahah

    @Lizziemonkey: oh benvenuta!

    @Valeria & Lino: valè tu commenti poco ma quando lo fai ci regali delle chicche niente male….e tu Lino non sgamarmi così davanti a tutti…e che cavolo…un pò di rispetto per la mia privacy!!!
    ahahahahaha

  25. KAMIA ha detto:

    Secondo em i cassonetti più grandi sono per metterci il sindaco e i preti che verrebbe con lo stato pontificio…
    robe da pazzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: