incurabbbbbbile malattia

Cari…

complice il freddo, complice il cotton fioc che mi sono infilata troppo profondamente nell’orecchio, stasera sono a casa con un mal d’orecchi "che non ve lo dico e non ve lo conto"

Ho letto nei commenti del post precedente che Giuliana reclamava a gran voce un prodotto "by gigi d’alessio" da regalare per questo magico Natale 2008…

eeeh giuliana…come fai giustamente notare, con il candore della fan sfegatata,senza gigi che natale è?

purtroppo quest’anno niente raffinati orologi d’oro…ma il caro gigi nazionale ci ha regalato di meglio….un nuovo cd….

CLAPCLAPCLAPCLAP

inutile dire che se ne sentiva veramente il bisogno….anzi  veramente il bisogno…ma che dico VERAMENTE il bisogno.

io ho potuto apprezzare il nuovo singolo alla radio  mentre ero in macchina (inutile dire che durante l’ascolto,la voglia di aprire la portiera e lasciarmi cadere sul’asfalto incandescente è stata tanta) e voglio condividerlo con voi:

Superamore

di d’alessio…dirige l’orchestra Vince Tempera.

canta gigi d’alessio

Scriverò per te
sopra i muri delle città
il tuo nome
in un cuore che batterà. (belle le rime da quarta elementare)

Scriverò per te
nel cielo azzurro che sta lassù
un "Ti amo"
che solo Dio può buttare giù. (lo stesso Dio che non ti fulmina mentre partorisci questi obbrobri)

Scriverò per te
ai carabinieri e alla polizia
denuncerò
che solo tu sei la vita mia.  (e qui mi fermerei a riflettere sulla tristezza di questa immagine…un uomo che va in commissariato e denuncia tutto il suo amore per la piccola Anna..e magari poi si stappano una bottiglia e c’è grande festa in caserma…parte un applauso e poi finalmente i poliziotti decidono di arrestare questi 2 idioti)

Scriverò per te
sui treni fermi alla ferrovia
ogni giorno
una frase di una poesia. (se lo fa gigi è poetico…se lo faccio io è vandalismo)

Perché…
questo superamore mi fa solo pazzo di te
incurabile malattia  ("incurabile" si pronuncia "incurabbbbbbile" eh…. badate bene eh…che vi curo!) 
che mi prende ogni volta in un bacio da quando sei mia
Lo sai…  (cosa??)
il tuo amore mi rende più forte di un supereroe (uh marò)
volerò per portarti via (schiantati nei fili della corrente)
gireremo abbracciati sul mondo lasciando una scia (ed è facile immaginare di cosa)
e seduti su un quarto di luna sarà una magia… (spero sia bello appuntito il quarto di luna)

Ruberò per te
quella cometa che sta lassù
comprerò
un pianeta di rose blu. (perchè tutti i cantanti sono fissati con ste rose blu…ma qualcuno lo spiega che le rose blu fanno cagare!!!)

Scriverò per te
nell’universo che è intorno a noi
"Cuore mio
giuro che non ti lascio mai"
(oooh parole grosse)

Perché..
questo superamore mi fa solo pazzo di te
incurabile malattia
che mi prende ogni volta in un bacio da quando sei mia…

Questo film a colori che ho scritto per te
è il regalo d’amore più grande che c’è (con tutti i miliardi che hai te la vuoi cavare con sta strunzat??)
nel castello la mia principessa sei tu
c’è un cavallo che aspetta quaggiù
per volare lontano lassù… (quaggiù,lassù…giggi bastaaaaaa)

Perché…
questo superamore mi fa solo pazzo di te
incurabile malattia
che mi prende ogni volta in un bacio da quando sei mia
Lo sai…
il tuo amore mi rende più forte di un supereroe
volerò per portarti via
gireremo abbracciati sul mondo lasciando una scia…

che dire?

 

Annunci
Contrassegnato da tag

13 thoughts on “incurabbbbbbile malattia

  1. phederpher ha detto:

    ahahahaaa!!! grande simpatycissimo blog! Sul d’alessio che dire? Che come minimo è in crisi di vena “artistica” e che quindi si sta facendo in vena di brvtto!!! Mio Dio… uno studia come scrivere poesie belle e avanguardiste e arrivo sto cazzaro che con du versi da 3a alimentare se fa i miliardi… se rinasco so ben io che fare, altro che il poeta ermetico, mannaggia a u marekiaro

  2. utente anonimo ha detto:

    povero d’alessio se legge sto blog chiude baracca e burattini…saluti e continua così. GDC

  3. utente anonimo ha detto:

    ahahahahhah (grasse risate)
    adesso penserò a questa “canzone” per tutto il giorno… ah ah ah
    brava Sere, e farlo diventare un mestiere???? 🙂
    giulianadg

  4. Kaos76 ha detto:

    volevo dire qualcosa di divertente, fare una delle mie battute non già ironiche ma in linea di massima sarcastiche…ma tutto ciò è deprimente. Ora, a me personalmente d’alessio fa schifo, poi i gusti sono gusti, ma con questo testo ha superato se stesso; ma non potrebbe sganciare un po di grana e pagare un paroliere che almeno possa scrivere qualcosa che abbi un senso?
    E i programmi televisivi che accettano di ospitarlo….

  5. lizziemonkey ha detto:

    Oh, Signore! Ma doveva proprio? Non dico scrivere la canzone, che va anche bene, tanto poi la regala alla sua Anna e stop, ma doveva proprio inciderla e venderla??

  6. sorellecontro ha detto:

    phederpher: eheheheh…anche io se rinasco voglio rinascere gigi!!!

    GDC: ma magari!!!

    Giuliana: ehhh avevo intuito che eri una potenziale fan di gigi ahahaahahah
    (ovviamente scherzo)

    Criss: penso che anche io potrei scrivere testi più decenti…potrebbe essere uno sbocco occupazionale per noi psic…Gigi paga un laureato in psicologia per scriverti testi migliori!

    Lizzie: la povera Anna ha tutta la mia compassione…deve essere già difficile sopravvivere sotto tutto quel fondotinta…poi ti strucchi, torni a vederci e chi ti trovi che dorme accanto a te????gigid’alessio???!!!

  7. giulianadg ha detto:

    povera Anna perchè???
    mica la obbligano a dormirci insieme!!
    E forse nemmeno si strucca.
    Magari il fondotinta “griffato” ha effetti allucinogeni e rende tutto più bello!
    aha ha ah ah XD

  8. Kaos76 ha detto:

    occhio Sere, la tua idea è davvero interessante e si potrebbe pure proprorre…solo che, per quanto si tratti di un personaggio di così basso calibro, penso si scatenerebbe la solita guerra tra categorie deboli: ti immagini i laureati in lettere? In filosofia? Oltre alla carneficina interprofessionale si rischia anche che la categoria che vince metta nel mansionario delle competenze specifiche “scrivere i testi per le canzoni di quel cacacazzi di gigggggi d’alessio”….teribbbbile!!

  9. utente anonimo ha detto:

    …Ma noi laureati in psicologia abbiamo maggiori credenziali per toccare le corde del cuore…
    ti sei dimenticato che noi ( a detta del 99% degli studenti di psic) :

    -vogliamo tanto aiutare gli altri
    -amiamo tanto i bambini…

    ahahahhahahahahaahahahahahah
    che poi io li amo davvero i bambini…

    con un pò di olio a crudo però.

    sorellecontro
    che riflette su quanto sia duro essere il restante 1%

  10. utente anonimo ha detto:

    dovevi essere nel treno con me e valeria l’altro giorno…penso che ti saresti “divertita” a sentire una vostra collega parlare della vostra professione. Rimando alla memoria di valeria per le citazioni ! 😉

    Lino

  11. Kaos76 ha detto:

    a me invece piacciono bolliti nel latte 🙂

  12. utente anonimo ha detto:

    un sassolino bianco in favore di d’alessio (premessa:non sono una fan e detesto la tatangelo!)..ho appena sentito la canzone babbo natale non c’è e devo dire che é bella!

    SorellaSicula

  13. utente anonimo ha detto:

    Oggi volevo morire…in un’intervista Gigggi ha detto che le canzoni gli escono fuori nel modo più naturale…credo che lo avevamo intuito no? Giggi non sforzarti più!!
    baci
    Valeria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: