ragionando dalle conclusioni si arriva alle premesse.

esempi a caso di conversazioni che ho avuto con il mio cervello negli ultimi giorni:

-Location: AUTOBUS…

mi sveglio dopo una sana pennichella nell’autobus e guardo fuori dal finestrino

IO: Questo paesaggio mi è nuovo…strano…le cose cambiano continuamente…il vorticare delle stagioni ed il fluire del tempo….

CERVELLO: è ovvio che ti è nuovo…dovevi scendere 3 fermate fa

 

-AL LAVORO

stavo facendo una chiamata di lavoro (vabbè così sembro quasi un lavoratore serio e non uno schiavo sottopagato del sistema)

IO: Salve sono Teresa del t.a.

CERVELLO: ???

IO : no un attimo…chi è Teresa? io non sono Teresa…sono Serena del t.a. …Teresa non so chi sia.

Ho scoperto di avere seri problemi a ricordare il mio nome e non credo sia una cosa buona…….

che poi ,bisogna dirla tutta, il mio non è nemmeno un nome difficile…se fosse un nome strano magari potrei capirlo…insomma se mi chiamassi SHARON, ORSETTA o SDFJEWFCSD magari potrebbe essere giustificata una certa difficoltà nel ricordo…ma SERENA è un nome abbastanza elementare e grazioso nella sua semplicità.

la verità è che sono un idiota.

se solo potessi stare in casa a riposare e lasciare andare in giro il mio cervello…

potrei recuperare il sonno perduto,fare sport e magari rilassarmi un pò…mentre il mio cervello, fiero e arrogante, potrebbe girare per la città, fare un pò di commissioni, lavorare, gestire le mie relazioni sociali e prendere le giuste decisioni, seminando sui marciapiedi una vezzosa scia di liquor.

Annunci

4 thoughts on “ragionando dalle conclusioni si arriva alle premesse.

  1. utente anonimo ha detto:

    essendo tu una donna non dovrebbe essere unAPOSTROFOidiota?!?!
    cerca di scrivere più spesso….è sempre bello leggerti!

  2. ketta83 ha detto:

    Si è per la parità dei sessi, io abolirei l’apostrofo tra le parole.
    Soprattutto quella cazzata tra le parole T’AMO.

    Vabbè, comunque non disperare lovely!
    Io e il mio cervello ci siamo presi una sana pausa di riflessione da ben 26 anni e sembra che tutto vada per il meglio..o no???

    A presto, darling.
    M.

  3. utente anonimo ha detto:

    che svolta splatter…

  4. sorellecontro ha detto:

    @anonimo amico dell’apostrofo:
    giusto…sono un’idiota…ed ufficialmente ora sono anche un’ignorante.
    🙂

    @marina: hai fatto bene…ora come ora a cosa serve un cervello, se non per riempire lo spazio vuoto tra le orecchie?

    @anonimo 3:
    ancora devi vedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: