angoscia abbandonica…

oggi sono andata a fare un giro per negozi con il ragazzo di una mia amica… (e tralaltro lui si è provato delle coppole…neanche fossimo sul set del padrino…ci mancava solo la scena al casello in cui Sonny veniva allegramente crivellato di colpi per 5 minuti buoni…)

vabbè comunque non è questo il punto…

ad un certo punto eravamo da "scout" (noto negozio costoso und cagoso…almeno a mio modestissimo parere) quando decidiamo di separarci nei rispettivi reparti (beh,io in quello femminile e lui in quello maschile…lo dico per una questione di precisione nei dettagli) e di beccarci (beccarci???BECCARCI?????) dopo…

quindi vago un pò…guardo le converse con la stellina,dei vestitini corti di lana con dei piccoli gufi e dei cardigan di lana (io amo i cardigan!) quando decido di ri-cercare il suddetto amante delle coppole

vado nel reparto maschile…niente

vado nel reparto scarpe….niente

vado nel reparto occasionissime…niente

improvvisamente mi prende l’ansia…esco fuori…niente.

ecco- mi dico– mi ha tristemente appesa…insomma ora non per vantarmi ma sono una collezionista di appendimenti,insomma riesco a farmi appendere sempre e comunque ma addirittura essere abbandonata tristemente in un negozio (perlopiù scout!!!) va ben oltre le mie capacità di sopportazione!!!forse non dovevo subito accompagnarlo a vedere le coppole…vedi che succede ad accompagnare subito uno alle coppole???eh lo dicono le nonne che bisogna aspettare,ci credo che poi ti ritrovi sola nel reparto "occasionissima"…oh però che merda…posso capire che a volte non sono il massimo della compagnia,magari dovrei essere più loquace,meno contorta, forse un pò più gioviale…però da qui a piantarmi in asso tra i vestitini della collezione estiva (nemmeno quella autunnale!!!) ce ne passaoh tempi grami…oh me tapina…o tempora o mores!!!…come era verde la mia vallata…oh amico pugnale…se sia più nobile d’animo sopportare gli oltraggi, i sassi e i dardi dell’iniqua fortuna, o prender l’armi contro un mare di triboli e combattendo disperderli???

ed ho continuato per buoni 10 minuti di delirio abbandonico,sgranando gli occhi e biascicando mezzi lamenti tra i denti,quando,con la coda dell’occhio lo vedo nel reparto borse che perde 6 secoli a guardare dei borselli…

ovviamente,al racconto dei miei 10 minuti deliranti mi risponde con un:

"scusa,ma sei scema?"

beh…

tecnicamente,ragionando sulla base di una logica aristotelica,integrandole con le leggi del buon senso e del vivere comune ed applicando quelle che sono le regole proprie delle scienze esatte e di inoppugnabili contrasti di tesi ed antitesi e volendo rispondere alla sua domanda direi…

chiaramente si.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: